Descrizione

“Il caffè come espressione del gusto di una civiltà, che diventa luogo e storia viva.” è il credo di quasi tutti Veneziani. Il locale apre nel 1638 con il nome "Il Rimedio", dovuto al vino Malvasia venduto all’interno che si riteneva “rinvigorisse le membra e risvegliasse lo spirito”. 

Qualche anno dopo, il 28 maggio 1775, Giorgio Quadri sbarca a Venezia da Corfù insieme alla moglie Naxina. Fu proprio Naxina a suggerire che investissero in un posto che serviva "acqua bollente nera". I due innamorati acquistarono quindi l’allora Rimedio ed iniziarono a servire caffè turco.
 
Inizia così la storia del Grancaffè Quadri, che avrà un altro passaggio cruciale nel 1830, quando la gestione passa ai fratelli Vaerini che restaurarono la caffetteria e aggiunsero un ristorante al piano superiore, il Ristorante Quadri. Con l'arrivo della famiglia Alajmo nel 2011, è diventato il posto che conosciamo oggi. Gli ospiti non possono solo godersi il caffè per la sua storia, ma anche per la sua selezione superiore di bevande e cocktail al caffè!

Foto

Località